Lo Studio Giansalvo ed il Comitato Mutui Sulle Macerie insieme per aiutare le zone terremotate.
Tribunale di Taranto del 31 gennaio 2017 numero 360: la commissione di massimo scoperto si include nel calcolo del TEG perché una legge secondaria (Decreti Ministeriali sulla rilevazione del TAEG) è in contrasto con l'articolo 644 codice penale.
Due miliardi di euro di liti pendenti con i clienti per questioni legate all'anatocismo e ai derivati
Usura pattizia: Tribunale di Bari sentenza numero 5732/2016 del 31 ottobre 2016. Modalità di calcolo del TAEG con mora ed estinzione anticipata.
Usura contrattuale sul mutuo: Tribunale di Chieti.
Sospesa esecuzione immobiliare per usura su mutuo originaria.
Usura sul mutuo pattizia: inclusa la Mora nel calcolo del TAEG con modalità di calcolo espressa dal Giudice
Usura pattuizia: inclusione della CMS nel calcolo
Danni da illegittima segnalazione a sofferenza
Mutuo a consolidamento nullo per il Tribunale di Bergamo
Anatocismo e rimesse solutorie sul Tribunale di Milano
Mutui a tasso variabile, accolti gli impegni di Unipol per le clausole floor ed Euribor negativo
Il mutuatario era a credito alla data del precetto per cui la banca non poteva agire.
Bari, accolta parzialmente l'istanza della curatela per 157 operazioni in derivati sottoscritte fra il 1998 e il 2005. La società fallì nel 2011
TAEG del contratto di finanziamento indeterminato

Lo studio: chi siamo

Lo studio, guidato dal Dott. Roberto Giansalvo, vanta 13 anni di esperienza nel contenzioso bancario.

dottor roberto giansalvoLo studio nasce nel 2004, da una idea del Dott. Roberto Giansalvo, Dottore sia in Economia e Amministrazione delle Imprese che in Economia e Commercio, con lo scopo di creare una figura professionale di supporto alle aziende ed agli utenti privati in grado di gestire la loro situazione di indebitamento con le banche.

A tal proposito lo studio collabora con legali e commercialisti specializzati nelle varie discipline al fine di fornire un risultato complessivo ed avere una visione di insieme sul fenomeno oggetto di indagine.

Sin dalla sua fondazione, lo Studio espleta principalmente consulenze nell’ambito del rapporto tra Banche ed Imprese. In Particolare,ha maturato una singolare esperienza nei contenziosi bancari, potendo vantare (e documentare) il proprio intervento in questo particolare settore nel corso di migliaia di procedimenti (a tutto il 2016 circa 23.000 perizie di parte effettuate), in qualità di consulenti tecnici, su tutto il territorio nazionale.

Lo studio supporta l’attività di numerose società di consulenza e studi professionali operanti nel settore della rivendicazione degli indebiti bancari; per tale motivo ha progettato e sviluppato un proprio software, all'interno dello studio, denominato “BAR CTP VERSION”, utilizzato da molti consulenti tecnici di parte per lo sviluppo dei conteggi anatocistici.

Nello specifico lo studio effettua elaborati peritali (perizie econometriche) su:
  • Rapporti di conto corrente in merito a usura, anatocismo, commissioni di massimo scoperto, interessi ultralegali;
  • Rapporti di mutuo in merito a usura, indeterminatezza delle condizioni economiche;
  • Rapporti di leasing in merito alla usura sulla indeterminatezza delle condizioni applicate, sulla errata indicizzazione dei canoni;
  • Contratti derivati;
  • Perizie danni da illegittime segnalazioni centrale rischi;
  • Perizie sui vizi formali su cartelle esattoriali;
  • Perizie su prestiti d'uso.
Lo studio, anche a causa della voluta massiva informazione e diffusione sulla rete risulta essere letteralmente copiato da molti improvvisati del mestiere. Il problema è che non sono tanto i conteggi e le relazioni a farvi vincere una causa bensì tutta l'assistenza e la consulenza che la nostra esperienza può darvi. Inoltre, naturalmente, sulla rete sono pubblicate relazioni depotenziate e non aggiornate agli ultimi indirizzi giurisprudenziali che sono solo la base di partenza rispetto a quello che lo studio riesce ad offrirvi. Solo chi è sul campo di battaglia giornalmente può darvi soluzioni sempre in linea con le difese della controparte.
CONTATTA LO STUDIO AI NUMERI 0872 724312 OPPURE ALL'INDIRIZZO boss@studiogiansalvo.it PER AVERE INFORMAZIONI
RICEVIAMO, QUALORA CE NE FOSSE LA NECESSITA', IN DIVERSE SEDI SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE