Lo Studio Giansalvo ed il Comitato Mutui Sulle Macerie insieme per aiutare le zone terremotate.
Due miliardi di euro di liti pendenti con i clienti per questioni legate all'anatocismo e ai derivati
Mutui a tasso variabile, accolti gli impegni di Unipol per le clausole floor ed Euribor negativo
Bari, accolta parzialmente l'istanza della curatela per 157 operazioni in derivati sottoscritte fra il 1998 e il 2005. La società fallì nel 2011.
Dopo 3 anni la UE rende pubblica la decisione del 4/12/13 che potrebbe costare 16 miliardi di euro alle banche italiane
Stop all’anatocismo: gli interessi dovuti solo se moratori
Rinviati a giudizio vertici bancari per usura bancaria
Sospensione dei Termini del 29/2/16
Sospensione dei Termini del 05/03/16
Perdita di 770 milioni di euro per il terzo trimestre 2015 di Veneto Banca
Approvazione del decreto attuativo della Direttiva Europea
Tribunale di Pescara. Coniugi ottengono un rimborso sul mutuo fondiario in usura pattizia.
Bloccata esecuzione immobiliare per l'applicazione della legge sul sovra-indebitamento.
Regalo di natale ottenuto con la denuncia di applicazione di interessi usurari.
Rinviata a giudizio la BCC Picena Aprutina per fatti di usura

Tribunale di Imperia - Sentenza del 31 Gennaio 2014

Non realizzata nei fatti la pari periodicità di capitalizzazione sul conto corrente.

L'indicazione del tasso di interesse nella percentuale dello 0,01% annuo si considera l'applicazione di un tasso meramente simbolico e pertanto risulta nei fatti previsto il solo tasso debitore e di conseguenza non si realizza la pari periodicità di capitalizzazione degli interessi.

Il rapporto, pertanto, verrà ricalcolato al netto della capitalizzazione trimestrale degli interessi. E' quanto sostiene da anni lo Studio Giansalvo. Se la banca mi concede un tasso sugli interessi creditori vicino allo zero percento e sui debitori di circa il dieci percento, capitalizzare anche se con identica periodicità, gli interessi, non è la stessa cosa: infatti il tasso creditore sarà sempre zero, mentre quello debitore, per effetto della capitalizzazione trimestrale sarà pari al 10,38%.

Sono pertanto ripetibili anche i conti correnti con contratti che pattuiscono un tasso creditore pari o vicino allo zero anche se dopo il 2000.

CONTATTA LO STUDIO AI NUMERI 0872 724312 OPPURE ALL'INDIRIZZO roberto@studiogiansalvo.it PER AVERE INFORMAZIONI
RICEVIAMO IN DIVERSE SEDI SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE: LANCIANO (CH), TRIESTE E BERGAMO.