Tribunale di Chieti - Sentenza del 23 Aprile 2015

Azzerati interessi di mora su mora usuraria. Giudice trasmette d'ufficio gli atti alla procura per le valutazione sulla usura

Il Giudice stabilisce che è necessario che siano usurari sia il tasso corrispettivo, sia il tasso moratorio stabilendo che l'usurarietà degli interessi moratori travolge soli gli interessi moratori stessi e non anche gli interessi corrispettivi legittimamente pattuiti.

La mancata indicazione del TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale) sul contratto di mutuo comporta il ricalcolo dello stesso ai tassi indicati nell'articolo 117 del TUB (Testo Unico Bancario).

Infine il Giudicante trasmette d'ufficio gli atti alla Procura competente per valutare l'usura originaria.

CONTATTA LO STUDIO AI NUMERI 0872 724312 OPPURE ALL'INDIRIZZO roberto@studiogiansalvo.it PER AVERE INFORMAZIONI
RICEVIAMO IN DIVERSE SEDI SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE: LANCIANO (CH), TRIESTE E BERGAMO.