Lo Studio Giansalvo ed il Comitato Mutui Sulle Macerie insieme per aiutare le zone terremotate.
Due miliardi di euro di liti pendenti con i clienti per questioni legate all'anatocismo e ai derivati
Mutui a tasso variabile, accolti gli impegni di Unipol per le clausole floor ed Euribor negativo
Bari, accolta parzialmente l'istanza della curatela per 157 operazioni in derivati sottoscritte fra il 1998 e il 2005. La società fallì nel 2011.
Dopo 3 anni la UE rende pubblica la decisione del 4/12/13 che potrebbe costare 16 miliardi di euro alle banche italiane
Stop all’anatocismo: gli interessi dovuti solo se moratori
Rinviati a giudizio vertici bancari per usura bancaria
Sospensione dei Termini del 29/2/16
Sospensione dei Termini del 05/03/16
Perdita di 770 milioni di euro per il terzo trimestre 2015 di Veneto Banca
Approvazione del decreto attuativo della Direttiva Europea
Tribunale di Pescara. Coniugi ottengono un rimborso sul mutuo fondiario in usura pattizia.
Bloccata esecuzione immobiliare per l'applicazione della legge sul sovra-indebitamento.
Regalo di natale ottenuto con la denuncia di applicazione di interessi usurari.
Rinviata a giudizio la BCC Picena Aprutina per fatti di usura

Transazione bancaria

Assistenza tecnico - legale nelle transazioni a salvo e stralcio o con riduzione e/o rateizzazione dei debiti bancari

Lo Studio Giansalvo, assiste da anni, insieme a legali di sua fiducia, l'utente bancario nelle transazioni con le banche al fine di far pagare i debiti contratti con gli istituti di credito al minimo importo possibile ed alle migliori condizioni possibili.

Dopo anni di esperienza lo Studio ha affinato tecniche di contrattazione con gli istituti di credito che consentono di poter abbattere il debito anche fino al 65-70%.

Naturalmente non tutte le posizioni sono uguali e non tutte le posizioni consentono di poter essere abbattute ma, dopo una accurata istruttoria, sappiamo dirvi se, tramite la nostra assistenza, è possibile o meno ridurre il debito con le banche, senza dover ricorrere necessariamente al Tribunale. E' infatti necessario per una azienda non vedere deteriorare la propria credibilità verso il sistema bancario, pertanto a volte è molto meglio una buona transazione che subire anni di cause.

La trattativa verrà condotta, per vostro conto, da un legale di nostra fiducia sulla base delle istruzioni tecniche che gli forniremo.

Usualmente le banche preferiscono il saldo e stralcio dei debiti, vale a dire chiudere la posizione con un pagamento una tantum di importo minore del debito contratto. A volte, quando il debito è molto alto e il cliente avrebbe difficoltà a poter pagare tutto in una unica soluzione si propongono dei pagamenti rateali così da poter rientrare serenamente dal debito.

Non tutti gli istituti bancari sono disposti a trattare con i loro debitori ma avere al proprio fianco consulenti e legali che fanno questa attività da anni, e con successo, migliora notevolmente le probabilità di riuscita.

L'analisi che andremo ad effettuare vaglierà le criticità del presunto credito dalla banca. Spesso infatti le banche applicano interessi anatocistici, interessi usurari ed altre commissioni indebite che potrebbero notevolmente diminuire le pretese dell'istituto di credito. Andremmo ad analizzare anche le fideiussioni, che il più delle volte sono annullabili, per poter togliere alla banca la possibilità di poter aggredire il vostro patrimonio.

Offriremo alla banca soltanto la cifra che ci verrà indicata da voi e, con pochi mesi di attesa, probabilmente riusciremo a rendere il vostro debito minore e sostenibile.

Il compenso richiesto dallo Studio Giansalvo prevede un minimo acconto iniziale ed una piccola percentuale sul minore debito pagato alla banca, che verrà pagato solo in caso di successo nella transazione.

CONTATTA LO STUDIO AI NUMERI 0872 724312 OPPURE ALL'INDIRIZZO roberto@studiogiansalvo.it PER AVERE INFORMAZIONI
RICEVIAMO IN DIVERSE SEDI SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE: LANCIANO (CH), TRIESTE E BERGAMO.