Lo Studio Giansalvo ed il Comitato Mutui Sulle Macerie insieme per aiutare le zone terremotate.
Due miliardi di euro di liti pendenti con i clienti per questioni legate all'anatocismo e ai derivati
Mutui a tasso variabile, accolti gli impegni di Unipol per le clausole floor ed Euribor negativo
Bari, accolta parzialmente l'istanza della curatela per 157 operazioni in derivati sottoscritte fra il 1998 e il 2005. La società fallì nel 2011.
Dopo 3 anni la UE rende pubblica la decisione del 4/12/13 che potrebbe costare 16 miliardi di euro alle banche italiane
Stop all’anatocismo: gli interessi dovuti solo se moratori
Rinviati a giudizio vertici bancari per usura bancaria
Sospensione dei Termini del 29/2/16
Sospensione dei Termini del 05/03/16
Perdita di 770 milioni di euro per il terzo trimestre 2015 di Veneto Banca
Approvazione del decreto attuativo della Direttiva Europea
Tribunale di Pescara. Coniugi ottengono un rimborso sul mutuo fondiario in usura pattizia.
Bloccata esecuzione immobiliare per l'applicazione della legge sul sovra-indebitamento.
Regalo di natale ottenuto con la denuncia di applicazione di interessi usurari.
Rinviata a giudizio la BCC Picena Aprutina per fatti di usura

ANALISI INVESTIMENTI FINANZIARI

Dall'azzeramento delle azioni e dei bond subordinati delle quattro Banche del centro Italia (Cariferrara, Carichieti, Banca delle Marche e Banca Etruria) all'azzeramento delle azioni non quotate delle Banche Popolari venete (Veneto Banca e Banca Popolare di Vicenza), i recenti dissesti bancari hanno causato ingentissime perdite di patrimonio da parte dei risparmiatori.

Il servizio permette di far luce sul proprio portafoglio di investimento, valutare la regolarità del comportamento della banca sia sotto il profilo formale (validità del contratto quadro, degli ordini di acquisto ecc.), sia sotto il profilo dell’adeguatezza ed appropriatezza degli investimenti sottoscritti, ai sensi della normativa specifica di settore (Testo Unico della Finanza, MiFid, regolamenti Consob), al fine di verificare le responsabilità delle Banche sulle perdite subite e procedere con la richiesta di risarcimento del danno.

Il servizio prevede una prima fase preliminare, che consiste nella valutazione della documentazione in possesso del Cliente.

La seconda fase prevede l’assistenza nella richiesta della eventuale documentazione mancante, necessaria per poi redigere una perizia che metta in luce le anomalie riscontrate.

Per perdite inferiori a € 500.000, è possibile infine richiedere l’assistenza per la procedura di arbitrato (procedimento stragiudiziale) presso il neo nato “Arbitro per le Controversie Finanziarie” presso la Consob, previo reclamo presso la Banca.

Documentazione necessaria per richiedere l'analisi
  • contratto o contratti di investimento sottoscritti
  • documento attestante la personale esperienza in materia di strumenti finanziari, situazione finanziaria, obiettivi finanziari nonché propensione al rischio (sia pre che post “Mifid”), con eventuali modifiche avvenute nel tempo;
  • ricevuta dell’avvenuta consegna al Cliente, da parte della banca, del “Documento sui rischi generali degli investimenti in strumenti finanziari
  • prospetto informativo del prodotto finanziario sottoscritto
  • contratto dossier titoli e relativi rendiconti periodici
  • schede di Raccolta Ordini per ciascuna operazione eseguita per conto dell’investitore
  • Fissato bollato o conferma d’ordine per ciascuna delle operazioni eseguite
  • ogni altro documento sottoscritto inerente gli investimenti finanziari effettuati
  • eventuali comunicazioni (lettere, email ecc.) ricevute dalla banca per sollecitare gli investimenti sottoscritti
CONTATTA LO STUDIO AI NUMERI 0872 724312 OPPURE ALL'INDIRIZZO roberto@studiogiansalvo.it PER AVERE INFORMAZIONI
RICEVIAMO IN DIVERSE SEDI SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE: LANCIANO (CH), TRIESTE E BERGAMO.